Come migliorare la SEO del tuo sito web: consigli utili

Come migliorare la SEO del tuo sito web
10ago, 2022

Che cos’è la SEO?

Prima di capire come migliorare la SEO del tuo sito web facciamo chiarezza su che cos’è la SEO.
Se hai un’attività avrai sicuramente sentito parlare della Search Engine Optimization (SEO), che significa ottimizzazione per i motori di ricerca. La SEO ti permette di ottenere un miglior posizionamento del tuo sito web sui principali motori di ricerca consentendo ai tuoi potenziali clienti di trovarti più facilmente.

Molti pensano che basti essere online per farsi trovare dai visitatori, ma non è sufficiente, internet è pieno di siti web di qualsiasi genere, quindi se non mettiamo in pratica alcune strategie faremo fatica a spiccare.

Come migliorare la SEO del tuo sito web

La SEO è una parte integrante del marketing digitale, è importante affidarsi ad esperti del settore per ottenere i migliori risultati. Ci sono però alcuni accorgimenti e trucchetti molto semplici che ti consentiranno di aumentare la visibilità del tuo sito.

Ottimizzazione del tag Title

Il tag Title non è altro che il link blu mostrato sui motori di ricerca quando facciamo una ricerca, quello da cui gli utenti vengono attratti quando cercano tra i risultati. È quindi fondamentale utilizzare un titolo accattivante che in poche parole (60 caratteri) spieghi quello di cui ci occupiamo e attiri l’utente a cliccare e consultare la nostra pagina. È importante utilizzare un titolo che contenga la parola chiave con la quale desideriamo essere trovati, per esempio se vendiamo Scarpe da calcio, inseriremo questa parola chiave nel nostro Title, così quando gli utenti cercheranno la parola scarpe da calcio o simili gli apparirà il nostro risultato.

come migliorare la seo del tuo sito web title

Parole chiave

Immagino avrai compreso l’importanza della parola chiave, il principio fondamentale della SEO. Si consiglia di aggiungerla come abbiamo visto prima nei titoli, ma anche nelle descrizioni, nei contenuti, negli URL e nelle immagini del nostro sito, come vedremo di seguito. Per trovare la parola chiave adatta alla tua attività puoi consultare lo strumento gratuito di Google Keyword Planner, ti aiuterà a scoprire i termini più digitati dagli utenti. Ricorda però di non inserirne troppe, o per i motori di ricerca sarai uno spammer.

Ottimizzazione del tag Meta description

Il Meta description è il testo che viene visualizzato sotto al titolo, serve a dare una prima infarinatura all’utente di quello che andrà a trovare nella pagina. Deve essere un testo tra i 130 e i 160 caratteri e contenere possibilmente la nostra parola chiave, deve essere anche accattivante per invogliare l’utente a cliccare sul nostro link.

come migliorare la seo del tuo sito web description

Utilizzare i titoli e i sottotitoli

Quando si scrivono i contenuti è importante non dimenticare di utilizzare titoli (H1) e sottotitoli (H2, H3..) che, oltre a semplificare la lettura del testo da parte dell’utente e dargli l’opportunità di focalizzarsi sul paragrafo più utile per loro, permette agli algoritmi di catalogate e posizionare meglio la nostra pagina web.

Utilizzare immagini e ottimizzarle

È importante utilizzare immagini per rendere più facile e appagante la lettura del tuo testo. Non bisogna mai dimenticarsi però di inserire il tag ALT, un testo alternativo che verrà visualizzato se l’immagine non caricherà all’interno del nostro sito. Il testo inserito è molto utile per migliorare la SEO del tuo sito web. Aggiungilo quindi in tutte le foto, utilizzando anche la tua parola chiave.

Utilizzare indirizzi URL SEO-friendly

Cerca di creare URL più SEO-friendly possibile, per farlo puoi inserire la parola chiave all’interno del tuo URL. Ci sono altri accorgimenti da seguire per rendere il tuo URL SEO-friendly, leggili qui.

Utilizza i link

L’integrazione di link rappresenta uno dei punti più importanti per la SEO, si differenziano tra link interni, quei link che ti permettono di passare da una tua pagina web all’altra. I link esterni invece sono i link che ti mandano dal tuo sito ad un altro sito. Fai però attenzione a non eccedere con la quantità di link.

 

Ora avrai capito come migliorare la SEO del tuo sito web e hai una buona base di partenza per farlo. Tieni presente però che non è un’operazione immediata, avrà bisogno di tempo e di tanto lavoro. Puoi affidarti ad un’agenzia specializzata in questo per ottenere i migliori risultati, che si avranno con la costanza.

Richiedi un consulto gratuito e ti spiegheremo come funziona.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SCRIVICI SU MESSENGER