Corrispettivi telematici: La lotteria degli scontrini 2021. Credito di imposta per acquisti effettuati entro il 31 dicembre 2020

Corrispettivi telematici
21ott, 2020

Per i corrispettivi telematici ci saranno presto delle novità: la tanto discussa lotteria e nuove regole per i tracciati da inviare all’agenzia. Oggi vediamo nel dettaglio la lotteria dello scontrino.

Le prossime scadenze

1 gennaio 2021

  • obbligo di memorizzazione e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi
  • avvio lotteria degli scontrini
  • nuovo tracciato 7.0 obbligatorio
  • nuove funzioni da abilitare al registratore di cassa e layout dello scontrino

Per  chi non si fosse ancora adeguato con un registratore di cassa telematico ricordiamo la possibilità di usufruire del credito di imposta qualora  il pagamento fosse avvenuto con strumenti tracciabili entro il 31 dicembre 2020.

Il credito d’imposta sul registratore telematico è pari al 50% della spesa sostenuta per l’acquisto o l’adattamento degli attuali registratori di cassa, fino a un massimo di 250 euro in caso di acquisto e di 50 euro in caso di adattamento per ogni dispositivo. L’agevolazione sarà utilizzabile in compensazione con modello f24 dalla prima liquidazione periodica Iva successiva al mese in cui è stata registrata la fattura.

LOTTERIA SCONTRINO: le novità

Per l’adesione alla lotteria bisognerà iscriversi al portale dedicato e seguire questi tre passaggi:

https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/

Attenzione: il codice lotteria esclude il codice fiscale.
Non possono partecipare alla lotteria Documenti Commerciali con Codice Fiscale.

Nel portale lotteria troverai due aree: una pubblica e un’altra riservata.

L’area pubblica, cui si accede liberamente senza autenticazione:

  • consente di generare il codice lotteria
  • contiene tutta una serie di informazioni relative alla lotteria, come il calendario delle estrazioni, lo stato delle singole estrazioni, i codici vincenti e quelli relativi ai premi non reclamati, le informazioni riguardanti il gioco, le modalità di partecipazione e di riscossione dei premi.

L’area riservata, accessibile tramite Spid, le credenziali Fisconline ed Entratel o la Carta nazionale dei servizi (Cns), consente di:

  • consultare il proprio profilo, contenente le informazioni inserite nella fase di
    registrazione
  • controllare il numero di biglietti virtuali della lotteria associati al singolo
    scontrino commerciale ricevuto
  • verificare le vincite
  • tenere sotto controllo i termini per reclamare i premi

Importo minimo documento commerciale 1 euro, ogni euro speso dà diritto a 1 biglietto virtuale, fino a un massimo di 1.000 biglietti.

LE ESTRAZIONI E I PREMI

La lotteria degli scontrini prevede estrazioni mensili e annuali e, con decorrenza da determinare, anche settimanali.

Chi effettua il pagamento in contanti partecipa solo alle estrazioni “ordinarie”. Chi utilizza strumenti di pagamento elettronico partecipa sia alle estrazioni ordinarie sia a quelle “zero contanti”A queste ultime partecipano non solo i consumatori ma anche gli esercenti.

Ogni contribuente può partecipare, con uno stesso scontrino, a una estrazione settimanale, a una mensile e a una annuale

L’estrazione del biglietto vincente è nulla se:

  • il biglietto “virtuale” è associato a un corrispettivo già vincente nel corso dell’estrazione oppure annullato o reso
  • se il biglietto virtuale è riferito a un codice lotteria di una persona fisica non residente in Italia, alla data di acquisto dei beni e dei servizi
  • se il biglietto è riferito ad un codice lotteria per cui il consumatore abbia esercitato il diritto di opposizione al trattamento dei dati o di cancellazione degli stessi

QUALI SONO I PREMI

Tutti i premi della lotteria non sono assoggettati ad alcuna tassazione.
La vincita è pagata dall’Agenzia delle dogane e dei monopoli esclusivamente mediante bonifico bancario o, per i soggetti sforniti di conto bancario, con assegno circolare non trasferibile.

Per le estrazioni ordinarie sono previste:

  • un premio da 1 milione di euro per il vincitore dell’estrazione annuale
  • 3 premi da 30.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni mensili
  • 7 premi da 5.000 euro ciascuno per i vincitori delle estrazioni settimanali (la cui decorrenza verrà determinata).

Per le estrazioni ZERO CONTANTI sono previste:

  • 2 premi per l’estrazione annuale
    • un premio da 5 milioni di euro per il consumatore
    • un premio da 1 milione di euro per l’esercente.
  • 20 premi per le estrazioni mensili
    • 10 premi di 100.000 euro ciascuno ai consumatori
    • 10 premi di 20.000 euro ciascuno agli esercenti.
  • 30 premi per le estrazioni settimanali (decorrenza da stabilire)
    • 15 premi di 25.000 euro ciascuno per i consumatori
    • 15 premi di 5.000 euro ciascuno per gli esercenti.

Per la lotteria “zero contanti” il biglietto vincente per il consumatore determina automaticamente anche la vincita per l’esercente. ATTENZIONE: dovrà essere dimostrato l’effettivo pagamento elettronico.

Need Help?
SCRIVICI SU MESSENGER

Need Help? Contact Me!
SCRIVICI SU WHASTAPP
SCRIVICI SU WHASTAPP
About The Author
Comunication and Marketing Manager

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SCRIVICI SU MESSENGER