L’e-commerce non può vivere senza SEO. Ecco perchè avere un e-commerce senza posizionamento è come avere in tasca uno smartphone scarico

13Mar, 2018

Al giorno d’oggi parlare dell’utilità dello smartphone è superfluo, lo usiamo per tutto: chiamate, messaggi, internet, gps… quando capita che si scarichi ci sentiamo disconnessi da tutto senza quei servizi di cui non riusciamo più a fare a meno e quel bellissimo oggetto dalle mille utilità diventa pari a un bel costoso soprammobile.

Ecco, il tuo e-commerce senza un pensato posizionamento SEO alle sue spalle è come uno smartphone spento, ha moltissime potenzialità che non puoi sfruttare perchè disconnesso da tutti o meglio dai tuoi potenziali clienti.

Come mai abbiamo specificato potenziali clienti? Te lo spieghiamo con un esempio: secondo te è meglio avere un sito con 4000 visite al giorno o con 400? La risposta corretta è: dipende. Perché se la maggior parte di quei 4000 è arrivato al tuo sito per caso allora avrai un tasso di conversione molto basso al contrario se quei 400 hanno tutti un alto interesse d’acquisto significa solo una cosa: VENDITE!

Per far fruttare il tuo e-commerce la risposta non è raggiungere TANTI utenti, ma quelli GIUSTI

Il posizionamento serve a dare quella spinta per poter arrivare al maggior numero di persone con alto interesse per quello che offri.

Come si fa ad individuare il target giusto che permetta di monetizzare? Con le giuste KEYWORDS.

La ricerca delle parole chiave è forse la fase più importante per poter ottenere dei buoni risultati dal tuo sito e far sì che sfrutti al meglio le sue potenzialità senza renderlo “un costoso soprammobile”.

La scelte delle giuste parole richiede un’attenta analisi di mercato, della domanda e dei competitor della tua attività, ma ti diamo qualche pillola per poter capire meglio di cosa si tratta:

  • tieni presente la frequenza, cioè il numero di volte che una parola viene cercata, ma potrebbe essere difficile differenziare la tua attività basandoti unicamente sulle parole più frequenti. Se il tuo sito è ricco e consolidato, potresti comparire tra i risultati del motore di ricerca grazie all’elevato volume di parole chiave particolarmente competitive
  •  i siti nuovi hanno opportunità da sfruttare concentrandosi su parole chiave con meno concorrenza. Un grande numero di parole ha un volume di ricerca basso si tratta della cosiddetta teoria della “coda lunga”.
  • assicurati che le parole chiave selezionate corrispondano esattamente a ciò che cercano gli utenti. Usa la Search Console di Google per verificare quali pagine compaiono nella ricerca e ottengono clic.
  • non aggiungere parole chiave extra o variazioni di parole chiave sulle tue pagine, per evitare il fenomeno delle “parole chiave in eccesso”, che è anche contrario alle linee guida dei motori di ricerca.

Ricordati sempre la regola d’oro: i contenuti del tuo sito devono essere pensati per le persone, non per i motori di ricerca

Ovviamente avere un sito ottimizzato non passa solo dalle Keywords, sopratutto nel caso degli e-commerce che richiede un impegno maggiore, ma per sapere di più su tutti gli altri accorgimenti STAY TUNED o contattaci per un’analisi dettagliata e personalizzata del tuo sito.

Non hai un e-commerce ma vorresti farlo? Che aspetti a contattarci?!

Scopri di piùFacebook Messenger

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *