FATTURA ELETTRONICA Tempistiche per la comunicazione della delega e del codice univoco nel cassetto fiscale per la fatturazione elettronica: i falsi miti di oggi!

ci sono giunte notizie in merito a fornitori di nostri clienti che fanno terrorismo psicologico richiedendo il codice univoco o la PEC “entro e non oltre una certa data”.

Per fare chiarezza:

  • I nostri commercialisti saranno in grado di inviare massivamente deleghe e registrazione del codice univoco o PEC nel cassetto fiscale non prima di inizio dicembre c.a.
  • Qualsiasi tipologia di affermazione su eventuali ripercussioni nel non comunicare il dato, sono false: ciò che conta è comunque quello che il tuo commercialista comunicherà nel cassetto fiscale, anche se ti verranno inviati dati sbagliati, la cosa importante è la tua partita iva con la quale verrà collegato il codice univoco o la PEC.

Il nostro sistema di comunicazione del codice è veloce e affidabile, sia lato cliente che fornitore, soprattutto è automatizzato! 
L’informazione verrà automaticamente caricata a sistema dall’inserimento del tuo cliente nel portale web con un link che gli invierai dal gestionale via mail.

Se hai ancora qualche dubbio a riguardo scrivici pure e ti risponderemo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *