Forfettari e ISA: gli acconti fiscali sono prorogati al 20 luglio

23giu, 2020

Visto l’impatto dell’emergenza COVID-19 sull’operatività dei contribuenti minori il MEF ha annunciato con il comunicato 147 del 22/06/2020 che per i contribuenti interessati dall’applicazione degli indici sintetici di affidabilità (ISA) e i regimi forfettari il termine di versamento del saldo 2019 e del primo acconto 2020 ai fini delle imposte sui redditi e dell’IVA è stato prorogato al 20 luglio .

Il pagamento entro il 20 luglio non comporta l’addebito di interessi. Per chi ritarderà il pagamento scatterà la consueta maggiorazione dello 0,40%. Da non dimenticare la pausa estiva per i versamenti fiscali (dal primo al 20 agosto) ed entro la quale è previsto il versamento maggiorato.

Il DPCM che proroga la scadenza IRPEF, IRES e imposte sostitutive è in corso di emanazione.

Si alleggerisce così il temuto affollamento di adempimenti previsti per il 30 giugno quando entrano in scadenza altri versamenti che erano stati prorogati dai decreti precedenti.

Need Help?
SCRIVICI SU MESSENGER

Need Help? Contact Me!
SCRIVICI SU WHASTAPP
SCRIVICI SU WHASTAPP

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCRIVICI SU MESSENGER