Instagram fa un passo indietro: intervista al CEO Mosseri

Stop agli aggiornamenti Instagram
01ago, 2022

Stop agli aggiornamenti

Instagram blocca gli aggiornamenti e prova a tornare alle origini, ne parla Adam Mosseri, il CEO del social nell’ultima intervista rilasciata a Platformer.

Nelle scorse settimane giravano voci riguardanti il possibile aggiornamento di Instagram, il quale avrebbe dato più spazio ai Reel rendendo la home in formato 9:16, le voci sono state poi confermate da Mosseri, che ha spiegato in un Reel i motivi di queste scelte chiedendo un feedback ai frequentatori del social.

Come si può vedere già solo dai commenti sotto al suo post gli utenti non hanno apprezzato questo cambiamento, infatti tramite un post condiviso sul profilo Instagram di @illuminati Make Instagram Instagram again è partita una petizione per far tornare Instagram come prima e per evitare che assomigli sempre di più a TikTok.
A tale richiesta si sono aggiunte anche figure molto seguite, come Kylie Jenner e Kim Kardashian, creando ulteriore pressione su Mosseri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da ▵✖️tati (@illumitati)

 

Dichiarazione di Adam Mosseri

Dopo questa tempesta mediatica scatenatasi contro il social, Instagram ha deciso di fare un passo indietro riguardo gli ultimi aggiornamenti, per cui non ci sarà più il feed in 9:16, la scelta non è definitiva, potrà sempre cambiare con il tempo.

La dichiarazione ufficiale è arrivata dallo stesso Adam Mosseri, che ha dichiarato in un’intervista a Platformer  “Sono contento che ci siamo assunti un rischio – se non falliamo di tanto in tanto, vuol dire che non pensiamo abbastanza in grande. […] Per il nuovo design del feed, le persone sono frustrate e i dati riguardo all’utilizzo non sono dei migliori, per questo abbiamo bisogno di fare un grande passo indietro, riunirci e capire come possiamo andare avanti

La società inoltre prevede di mostrare agli utenti meno post consigliati, altro aggiornamento che aveva destabilizzato la home page del social.

Quando scopri qualcosa che non hai seguito prima, dovrebbe esserci un’elevata attenzione, dovrebbe essere semplicemente fantastico”, ha detto Adam Mosseri. “Dovresti essere felice di vederlo. E non credo che stia succedendo in questo momento. Quindi penso che dobbiamo fare un passo indietro, in termini di percentuale di feed che sono raccomandazioni, migliorare il ranking e le raccomandazioni e quindi, se e quando lo faremo, possiamo ricominciare a crescere”, aggiunge anche “Sono fiducioso che lo faremo”.

Nonostante le lamentele e il temporaneo stop agli aggiornamenti non sembra che Mosseri abbia intenzione di fermarsi, ha infatti sottolineato che Instagram sarà comunque molto focalizzato sui video, soprattutto perché afferma di notare un certo interesse da parte degli utenti verso i brevi video. In pratica, secondo Mosseri sono le persone che si stanno spostando verso i video.

Insomma, sembra che Instagram abbia intenzione di ascoltare, almeno in parte, le critiche e i feedback degli utenti, ma cosa accadrà nel futuro? Staremo a vedere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SCRIVICI SU MESSENGER