Internet Explorer ci saluta: addio allo storico browser

Internet Explorer fine
15giu, 2022

Oggi 15 Giugno 2022 è la data ufficiale della morte di Internet Explorer, d’ora in poi Microsoft sospende il supporto al suo storico software lasciando spazio al suo erede Edge.

“Il futuro di Internet Explorer su Windows 10 è in Microsoft Edge”, ha affermato Sean Lyndersay , program manager di Microsoft Edge. “L’applicazione desktop 11 verrà ritirata e il supporto non sarà più disponibile dal 15 giugno 2022 per alcune versioni di Windows 10

Un pochino di storia

Internet Explorer è stato il primo browser sviluppato da Microsoft per navigare in Rete; ma la sua lentezza  ha costretto negli anni gli utenti a preferire altri strumenti di navigazione come Chrome, Safari o Firefox.

Gli utenti infatti sfruttano questa sua caratteristica per ‘salutare’ definitivamente il Browser con dei simpatici meme che enfatizzano la sua lentezza negli anni. Si dice anche che Internet Explorer è morto oggi, ma si accorgerà della sua morte tra un paio di anni.

Meme internet explorer
Credit: SmartWorld.it

Proprio per questo la sua fine era prevedibile ormai da tempo, nel 2020 il browser ha smesso di ricevere aggiornamenti e nell’agosto del 2021 aveva smesso di essere supportato dai servizi online di Microsoft come Office 365, OneDrive e Outlook.

Che cosa succede ai computer che lo hanno installato?

Secondo quando detto da Microsoft da oggi e per i mesi successivi se si cercherà di aprire Internet Explorer si verrà reindirizzati sul browser ufficiale Microsoft Edge; poi il programma verrà eliminato definitivamente tramite i normali aggiornamenti di Windows.

Tuttavia però non sarà del tutto possibile disinstallare completamente il browser dato che ci sono ancora funzioni che si poggiano sul motore di IE11 per aprire siti e portali obsoleti.
Anche queste funzioni però dovrebbero scomparire entro il 2029, quella sarà definitivamente la fine di del Browser.

Internet Explorer rimarrà comunque sempre tra di noi sotto forma di meme e per simboleggiare un ritardo perenne.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SCRIVICI SU MESSENGER