Posizionarsi su Amazon con le schede prodotto ottimizzate

07Lug, 2020

Amazon è un Marketplace quindi chi cerca un prodotto su questa piattaforma generalmente ha già intenzioni di acquisto.

Diventa così molto importante riuscire a posizionarsi con il proprio prodotto nella prima pagina e seguire le AMSO (amazon search optimization) che sono una serie di tecniche SEO in grado di far apparire i prodotti primi sulla piattaforma.

L’algoritmo che organizza i prodotti organici su Amazon si chiama A9, proprio come su Google gli acquirenti effettuano una ricerca tramite parole chiave per trovare ciò che stanno cercando e fanno click sui primi risultati.

Secondo uno studio condotto da CPC Strategy:

  • il 70% degli utenti di Amazon si ferma alla prima pagina di ricerca.
  • Il primo prodotto che appare nella ricerca è cliccato dal 35% degli utenti.
  • Sembra inoltre che la maggior parte delle visualizzazioni nella piattaforma provengano dai risultati di ricerca e non dalla pubblicità.

Un buon posizionamento è quindi un fattore di successo! Più sei alto, più vendi, più vendi e più migliori il tuo Ranking per Amazon e rimarrai tra i primi risultati.

Amazon posiziona i prodotti in base alla probabilità di acquisto, le prestazioni sono misurate dalla percentuale di click nei risultati di ricerca (CTR), dal tasso di conversione nella pagina prodotto (CR) e dalle vendite.

Come ottimizzare la propria scheda prodotto?

Scegli le giuste parole chiave

E fondamentale scegliere le parole chiave corrette per evidenziare il proprio prodotto.

Come nelle altre attività di marketing e posizionamento è sempre buona norma vedere i competitor analizzando le schede dei tuoi concorrenti. Basterà cercare una parola chiave principale per il tuo prodotto nella ricerca Amazon ed analizzare i migliori prodotti nei risultati di ricerca della prima pagina.

Un altro valido aiuto lo troverai nel completamento automatico nel campo cerca di Amazon, sfruttalo per capire i termini che gli utenti usano più frequentemente, sempre con la stessa logica di studio degli acquirenti potresti analizzare le recensioni lasciate sia a te sia ai competitor per capire i termini più usati per descrivere il tuo prodotto.

L’algoritmo A9 esamina le parole chiave presenti in vari campi della scheda prodotto e attualmente i campi indicizzati sono ponderati equamente.

Titolo

corrisponde al Tag title ed è di fondamentale importanza. Ti consigliamo di includere il nome del prodotto, la marca e la parola chiave principale con cui vuoi posizionarti.

Leggi con attenzione le Guide Amazon specifiche per categoria che la piattaforma mette a disposizione per determinare la lunghezza corretta del titolo per il tuo prodotto, in quanto può capitare che titoli troppo lunghi vengano rifiutati.

Punti elenco

Mantieni i punti elenco leggibili ed evita di esagerare con le parole chiave (keyword stuffing) scegliendo solo quelle più affini al tuo prodotto.

Descrizione del prodotto e del brand

Inserisci dati tecnici, dimensioni, peso, materiale ed informazioni varie che possono essere utili all’acquirente.

La descrizione prodotto è il luogo perfetto per inserire parole chiave a coda lunga (delle frasi con un basso volume di ricerca ma sono specifiche ed esplicitano con chiarezza l’intento della persona).

Bisogna curare in egual modo anche la descrizione del brand perché appare nella scheda prodotto ed il il tuo biglietto da visita su Amazon.

Cura la scelta delle immagini

Anche le immagini hanno la loro parte ed è importante che siano chiare ed ottimizzate, è meglio dare la possibilità di ingrandirle scegliendo delle immagini ad alta risoluzione.

Se non hai foto di alta qualità dei tuoi prodotti ti consigliamo di valutare l’aiuto di un professionista.

L’importanza della categoria prodotto

dedica attenzione alla scelta della categoria prodotto, su Amazon le liste sono tantissime e con molte sottocategorie, per cui sfrutta le linee guida per capire meglio come muoverti.

Incentiva i clienti a lasciare una review

Le stelline e i commenti su Amazon sono molto importanti e sono di aiuto per attirare anche i potenziali acquirenti.

Non dimenticare di rispondere a tutti i commenti specialmente quando richiedono delle informazioni specifiche.

Questi sono i principali fattori diretti di ranking su cui si può intervenire, non sono facili da gestire per cui se ti servisse un supporto professionale contattaci per una consulenza!

Need Help?
SCRIVICI SU MESSENGER

Need Help? Contact Me!
SCRIVICI SU WHASTAPP
SCRIVICI SU WHASTAPP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SCRIVICI SU MESSENGER