Come scegliere un dominio efficace per il proprio sito web

Scegliere un dominio efficace
23giu, 2022

Un dominio è l’indirizzo internet del nostro sito web, ovvero la parte che si trova tra www e l’estensione (.it – .com).
Scegliere il proprio nome dominio è molto simile allo scegliere il nome della vostra agenzia (spesso infatti è lo stesso). Equivale alla tua identità digitale quindi pima di sceglierlo devi tener conto di alcuni aspetti.
Qui di seguito abbiamo scritto diversi consigli, per noi essenziali, per scegliere un dominio efficace e facile da ricordare.

7 consigli utili per scegliere un dominio efficace

1. Scegli un nome dominio facile da scrivere

Assicurati che il tuo nome dominio non sia troppo complicato da digitare, è importante che l’utente possa trovarti e ricordarti nel tempo.

2. Scegli un dominio corto e di poche parole

Collegandoci a quanto scritto sopra, se si sceglie un nome corto è più facile che rimanga in testa alle persone e quindi vi cerchino direttamente sul motore di ricerca. Generalmente è consigliato scegliere un dominio che non contenga più di 12 caratteri, anche se la massima lunghezza di un dominio è 63 caratteri.

3. Fai capire cosa offri

Usa parole chiave che descrivano o lascino intendere di cosa ti occupi, usando le keyword che gli utenti digitano più spesso avrai più possibilità di farti trovare. Il tuo dominio deve riflettere il concetto della tua attività, del tuo marchio.

4. Evita i numeri

I numeri, trattini o segni particolari sono fraintendibili da parte dell’utente. Non sapranno se il numero va scritto in lettere o in cifre, e magari sbaglieranno e non ti riusciranno a trovare online.

5. Controlla che sia disponibile

Assicurati di aver scelto un nome dominio disponibile, ovvero che non sia già in uso. Ci sono molti siti che ti offrono la possibilità di verificare la disponibilità dei domini, e in caso non sia disponibile ti offrono delle alternative.

Spesso il dominio ricercato appartiene già a qualcuno, ma è disponibile alla vendita. OVHcloud è un sito che ti consente di acquistare domini già registrati ma non più utilizzati, apparirà. Puoi quindi acquistarlo al prezzo mostrato dal titolare del sito nel “mercato secondario”.

6. Verifica lo storico del dominio

Come abbiamo visto si può comprare un dominio che è già stato utilizzato da qualcuno, quindi prima di   acquistarlo verifica il suo storico, per vedere se è di qualità o se è stato inserito nella black list da Google.

7. Fai in fretta

I domini sono molto richiesti e si vendono molto velocemente. Molti siti sono davvero economici quindi la scelta migliore è registrare subito il dominio che preferiamo (se è libero).

Come acquistare un dominio?

  • Cerca sul motore di ricerca “registrare un dominio”
  • Raggiungi la sezione per registrare domini.
  • Digita la combinazione che hai scelto.
  • Verifica se è disponibile con l’estensione.
  • Acquista il dominio che ti serve.

Quale estensione scegliere?

scegliere un dominio efficace estensione

Dipende da cosa vuoi comunicare e di cosa ti occupi. Se sei nel settore commerciale e vuoi mantenere un profilo internazionale? puoi usare il .com.
Se sei sul territorio italiano e non hai intenzione di espanderti oltre la nazione puoi usare .it.

Ricorda però che ogni nazione ha la sua estensione, quindi per assicurarti che il sito web sia visibile in un determinato paese assicurati che abbia l’estensione giusta.

Non ci sono particolari vantaggi nel preferire un’estensione al posto di un’altra, è solo importante mantenere una coerenza con la propria attività.

A questo link trovi delle info utili sul significato delle singole estensioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SCRIVICI SU MESSENGER